Roberto Fiorini

Roberto Fiorini nasce a Bologna e vive a Ravenna. Matura la sua esperienza nel settore dello studio e della pianificazione ergonomica degli spazi di lavoro in ufficio, attraverso una trentennale collaborazione con le più importanti multinazionali del settore. Dove sviluppa e coordina a livello dirigenziale, diversi uffici e dipartimenti, startup aziendali,  divisionali e  numerosi  progetti  innovativi in Italia e all’estero. Studi di Architettura, Laurea in Scienze Aziendali, Master in Business Administration, Accademico Tiberino,  appassionato di storia,  archeologia,  antropologia, ergonomia ed ambiente, nel 2003 pubblica il  saggio  L’Orizzonte dei Re,  Spazio, Tempo e Rito nella Grande Piramide, in cui affronta il tema dello spazio rituale-esistenziale nelle architetture templari delle prime dinastie egiziane. Nel suo primo saggio di Business,  pubblicato nel 2011 dal titolo: ‘Esistenza, Spazio e Ufficio, Guida alla progettazione esistenziale degli spazi di lavoro. Ovvero: come, generando benessere, si possa recuperare efficienza', tratta dell’ambiente di lavoro d'ufficio, analizzando le molteplici perturbative che ne affliggono il compito lavorativo, attraverso un percorso di rilettura del suo spazio esistenziale.  Il fine era la definizione  di regole e concetti  per acquisire e diffondere, nell'era della Knowledge Society,  una coscienza di “efficienza sostenibile"  legata a principi etici,  spaziali e di benessere ambientale. Nel suo secondo saggio, dal titolo: ‘Kaizen Office, Sistemi per l'autodifesa dagli sprechi nella produzione del valore. Ovvero:  Attualizzazione dei principi del Gemba Kaizen nel lavoro d'ufficio della post modernità’  pubblicato nel 2012,  entra direttamente  nella  produzione del valore attraverso l’applicazione di metodologie derivate dal Gemba Kaizen. Dove presenta un modello tattico immediatamente applicabile, con regole quasi filosofiche,  di basso costo ma di alto valore etico e applicativo,  costruite sul rispetto umano e sulla sostenibilità dell'impresa. L'intento era  quello di guidare la trasformazione di ogni postazione di lavoro, in un vero e proprio laboratorio Kaizen,  costruito per combattere gli sprechi, migliorare l'ergonomia e ottimizzare il proprio tempo lavorativo e personale.  Nel 2014 pubblica: La dimensione nascosta nella Società della Conoscenza. Prossemica nell'Era digitale. Regole relazionali e convenzioni culturali nella società liquida globale. In quest’ultimo lavoro si occupa dell’Uomo e dei suoi comportamenti culturali e sociali, a cavallo del cambiamento epocale che la Società della Conoscenza digitale ha generato. L'intento è quello di esplorare la possibilità di definire una nuova “struttura” di regole prossemiche contestuali al modello sociale liquido-digitale che oggi viviamo. Con l’obiettivo di renderle tangibilmente utilizzabili quale additiva dotazione culturale nelle relazioni sociali allargate: dalla sfera privata a quella lavorativa, così come lo furono, negli anni ’60, quelle contenute nel celebre saggio di Hall; al cui titolo e pensiero, questo lavoro si ispira.

Homepage: http://www.leanworkspace.com

LA RAGAZZA PIÙ ECOLOGICA DEGLI USA


DI JACOPO FO Lauren Singer, 23 anni, americana, studentessa alla New York University, da due anni a questa parte è la ragazza più ecologica degli USA. I suoi rifiuti di un mese stanno dentro a un piccolo barattolo di vetro: un involucro di plastica trasparente, uno scontrino, qualche etichetta di cibo biologico, la carta di…

Lascia un commento

Ai margini della società: le bidonville


Originally posted on INFORMA(L)MENTE:
DOVE SIAMO? Questa volta, siamo ovunque. Bidonville. Etimologicamente, città spazzatura. Slums. Strutture temporanee sedimentate da sempre alle periferie delle città. Macchie urbane, confinate nei layers periferici più pallidi. Fantasmi, che lentamente si muovono e crescono, come metastasi, trascinandosi dietro storie, culture, contribuendo a formare il tessuto urbano e sociale…

Lascia un commento

Il senso del lavoro e il rischio di diventare ciò che si fa


Originally posted on cosa ho imparato oggi?:
«An unquenchable passion for work might be a panic-stricken way of concealing the fear of a lack of passion for life itself. If you are what you do, what are you when you stop doing it and you still are? There are people who don’t find this a…

Lascia un commento

Multi tasking? Single tasking!


Originally posted on aquilone:
Il nostro cervello sa far bene una cosa alla volta. Il multitasking è tossico e diminuisce la memoria. Interessante articolo pubblicato su Internazionale.it image source: wikimedia.org

Lascia un commento

IL DIARIO DI GIULIETTO CHIESA: SUPERGUERRA, LE REGOLE DELL’IMPERO


DI GIULIETTO CHIESA Nel libro ‘La guerra infinita’ scrivevo, nel lontano 2002, queste cose. Le ripropongo qui perché magari potrebbero essere utili per il futuro. “Ecco dunque il decalogo che ha creato l’Impero e che ci ha portato alla guerra, anzi alla Superguerra: 1) Fai in modo che la tua moneta sia l’insostituibile moneta di…

Lascia un commento

Giornata volontariato, il Wwf la dedica alle proprie Guardie


Originally posted on Report-age.com :
Il Wwf Italia dedica il 5 dicembre, Giornata internazionale del volontariato indetta più di 25 anni fa dall’Onu, alle oltre 300 Guardie volontarie che operano in Italia per contrastare ogni forma di illegalità ambientale e di Crimini contro la natura che minacciano, impoveriscono e  distruggono la biodiversità. “Ranger Volontari: un esempio…

Lascia un commento

LA DIMENSIONE NASCOSTA NELLA SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA


NEWS EDITORIALI da Edizioni LWS Lean Workspace! E’ finalmente disponibile il nuovo saggio di Roberto Fiorini, presto in tutte le librerie, dal titolo: LA DIMENSIONE NASCOSTA NELLA SOCIETÀ DELLA CONOSCENZA Ovvero: Prossemica nell’Era digitale. Regole relazionali e convenzioni culturali nella società liquida globale. Dalla Postfazione di Loretta Secchi: Il saggio di Roberto Fiorini è un manuale […]

, , , , , , , ,

Lascia un commento

How Meshnets Are Changing The Face Of The Web


Wireless meshnets span the globe. (Credit: Junior Melo [CC-BY-SA-3.0]) Throughout the course of the last decade, the landscape of the Internet has shifted dramatically as political and corporate control have changed the structure of the network. The threat of the FCC overturning net neutrality, an increasingly powerful oligopoly of ISPs, and corporate and political surveillance online… […]

Lascia un commento

Cervello e lavoro: ecco le ultime novità dalle neuroscienze


Originally posted on cosa ho imparato oggi?:
Un articolo del Wall Street Journal anticipa la probabile nuova “moda” in tema di studi sul cervello. Il suo assunto di base intende scardinare una delle teorie di maggiore successo in questo campo, quella delle differenze tra pensiero logico e intuitivo attribuite a emisfero sinistro e destro del…

Lascia un commento

Azzardo o insicurezza? Cosa ci insegna la missione Rosetta


Originally posted on Think time:
Non viviamo tempi facili, basta informarsi, leggere i giornali o uscire per strada. Con questa affermazione non voglio dire che siamo alla fine della società così come la conosciamo o che siamo sotto costante minaccia fisica. Il mio è un altro discorso, più ampio, di “feeling” oserei dire. Non avete…

Lascia un commento

La sinistra dei totem di destra


Originally posted on Il Resto del Caffe:
Nella tradizione religiosa (mi scuso per l’utilizzo improprio del termine), il totem indica un animale o un’altra figura naturale la cui funzione è di rappresentare un gruppo sociale. Il totem è anche qualcosa di più lucidamente sofisticato. Utilizzare una forma simbolica al fine di rappresentare l’unità di un…

Lascia un commento

“Couorcher” a chi?


Originally posted on Tapioca&caffè:
La primavera s’avvicina e ci assale il terrore di trovarci a lavorare al computer con 40°C fuori e una trentina in casa durante le ore più calde, nonostante l’aria condizionata appalla. Idea: io e il mio compagno facciamo un giro di conoscenza degli spazi di co-working che riscuotono sempre…

Lascia un commento

La lenta agonia del pub, bene culturale della convivialità alcolica


Originally posted on cosa ho imparato oggi?:
«Drinking, while sleeping, strangers unknowingly keep me company. The only words I’ve said today are beer and thank you». da: Bill Callahan, The Sing In Inghilterra è in corso una rivoluzione antropologica destinata a influire tanto sull’ethos nazionale quanto sull’immaginario collettivo: il pub, da immemorabile tradizione luogo di incontro,…

Lascia un commento

Il tasso di cambio tra mito e realtà


Originally posted on Keynes blog:
Pubblichiamo alcuni stralci di un interessante articolo comparso nel 2010 su “Sbilanciamoci.info” I giornali plaudono alla promessa di Hu Jintao di lasciar fluttuare il cambio del renminbi in risposta alla lettera di Barak Obama, che il 16 giugno si è rivolto ai “colleghi” del G-20 richiamando la loro attenzione sul…

Lascia un commento

Social Media Strategy in 3 passi. #sapevatelo (#Prendifiatolab)


Originally posted on PARESBLOG:
Quando mi hanno chiesto di scrivere un post sui Social Media mi sono più volte interrogata su quale fosse la prospettiva migliore da cui affrontare l’argomento. Si tratta di un terreno scivoloso, mai uguale a se stesso, senza certezze né regole fisse: ed è proprio questo il suo fascino. Alla base…

Lascia un commento

Report-age.com

Approfondimenti e inchieste dall'entroterra abruzzese

Think time

Il sito di approfondimento in lingua italiana

Il Resto del Caffe

Anti - quotidiano d'arte e cultura

PARESBLOG

Esperienze, riflessioni, idee dal lavoro con le organizzazioni

Mainograz

Pensieri, esplorazioni, ipotesi. Un confine incerto tra personale e professionale.

keren james vasquez

A topnotch WordPress.com site

YBlog

Ferrara, Politica e Società ... e un pò di me ;)

The Funambulist

Bodies, Design & Politics

#Perché Sinistra

Il sito di "Pisa Possibile"

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 108 follower