Roubini, Marx e Keynes


di Gary North(1)  (Johnny Cloaca’s Freedonia)

Nouriel Roubini, conosciuto come “Dr. Doom” – avendo sostituito Henry Kaufman in questa capacità – ora dice che Karl Marx aveva ragione, secondo un recente articolo.

Roubini insegna alla New York University’s Stern School of Business. Kaufman conseguì un dottorato alla Stern School of Business. Sono entrambi membri molto rigorosi.

Difficilmente potrei redarguire Kaufman per la sua severità. Terminò la sua carriera alla Lehman Brothers come presidente della Finance and Risk Committee. E’ l’autore di The Road to Financial Reformation: Warnings, Consequences, Reforms (2009), conosciuto anche come Fai Come Dico oppure Finisci come Siamo Finiti Noi.

Il Dr. Roubini viene dalla Persia, termine utilizzato dall’Establishment per dire Iran: “speriamo di ritornarci un giorno, forse presto”.

Apprendiamo da Wikipedia che “durante l’amministrazione del Presidente Clinton, era un economista del Council of Economic Advisers, spostato in seguito al Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti come consigliere di Timothy Geithner, che ora è segretario del Tesoro.” Chiunque abbia lavorato con Geithner deve conoscere le capacità di quell’uomo. Difficilmente potrei redarguire Roubini per essersi preoccupato dell’imminente catastrofe. Ho la stessa preoccupazione.

Dall’altro lato, le ragioni della mia preoccupazione sono diverse da quelle di Roubini. Secondo un articolo recente, Roubini pensa che Marx ci avesse visto giusto.

“Karl Marx aveva ragione. Ad un certo punto, il capitalismo può auto-distruggersi. Non si può continuare a trasferire reddito dal lavoro al capitale senza causare eccesso di capacità produttiva e calo della domanda aggregata. Questo è ciò che è accaduto. Pensavamo che i mercati funzionassero. No, non stanno funzionando. Il singolo può essere razionale. L’azienda, per sopravvivere e crescere può abbattere sempre più il costo del lavoro, ma i costi del lavoro sono il reddito e quindi il consumo di qualcun altro. È un processo auto-distruttivo”.

Link all’articolo completo: Johnny Cloaca’s Freedonia: Roubini, Marx e Keynes.

Annunci

, , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

OFFICE OBSERVER | Danilo Premoli

office + social | Anno VII

ROMAGNA AMBIENTE POSSIBILE

A prescindere da ciò in cui crediamo, dai valori sociali ed economici in cui ci riconosciamo, non possiamo più rinunciare a preoccuparci dell’ambiente. Noi vogliamo farlo partendo da qui e ora

sinistraumbra.wordpress.com/

il sito di Rifondazione comunista dell'Umbria

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: