Il Romanzo della crisi. Secondo capitolo: morire per l’euro

Il simplicissimus

Primo capitolo (qui)

Come si è detto la soluzione alla crisi che in Italia incontra più favore è la non soluzione: vale a dire non fare nulla, ubbidire a quanto dice la cosiddetta Europa, sperando di strappare qualche accordo marginale che non faccia impennare lo spread a livelli insostenibili,  pregando che per qualche miracolo vi sia da qualche parte una ripresa, accendendo candele perché un qualche santo intervenga a darci la famosa “più Europa” e per quanto riguarda i vertici di governo avendo fede che il catechismo ripetuto mille volte durante gli anni di vacche grasse sia vero. Uno dei capisaldi del manistream del pensiero liberista è infatti che le crisi non hanno bisogno di interventi pubblici, perché l’economia si autoregola sia pure con sfasature temporali:  bassi salari e disoccupazione comportano anche un calo dei prezzi di produzione dunque  un’aumento del potere d’acquisto dei capitali e una crescita…

View original post 1.356 altre parole

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraunita

sinistraunita

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Non solo un architetto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: