Grecia, le previsioni gravemente sbagliate della Commissione Europea

Keynes blog

Se il Fondo Monetario Internazionale ammette i propri errori, forse anche la Commissione Europea dovrebbe cospargersi il capo di cenere. Il blog della Real-World Economics Review ha prodotto un grafico che mostra la differenza tra le previsioni della Commissione sul PIL della Grecia e la realtà che poi si è materializzata. Ed è un confronto impietoso.

Come si può notare la previsione di inizio anno è sempre positiva. In tre casi su quattro anche la seconda previsione. Dopodiché (bontà sua!) la Commissione si accorge che le cose vanno male e aggiusta il tiro, ma sbaglia costantemente per difetto sino all’ultimo forecast. L’errore va da un minimo di 0,7 a un massimo di 1,4 punti. Se invece consideriamo la prima previsione siamo (reggetevi forte) tra il 6,4% e il 7,6% di errore.

Eppure in base a calcoli di questo tipo si impongono alla Grecia pene sempre più grandi e controproducenti…

View original post 30 altre parole

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraunita

sinistraunita

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Non solo un architetto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: