È davvero più facile, in Italia, trovare un lavoro “umile” che un lavoro per laureati?


D I S . A M B . I G U A N D O

Magazziniere

Il tormentone circola ormai da anni sui media e in politica: «Ragazzi, laurearsi non servea trovare lavoro: meglio un diploma o addirittura la terza media». Ho già espresso le mie perplessità più volte, dati alla mano (leggi ad esempio Ha senso, in Italia, ripetere che laurearsi non serve a trovare lavoro?). Ora cominciano ad arrivarmi le testimonianze dirette, purtroppo. Mi scrive Marco (nome di fantasia):

View original post 518 altre parole

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

OFFICE OBSERVER | Danilo Premoli

office + social | Anno VIII

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

BARBARA OLIVIERI

Un blog personale. Un diario di viaggio.

  • %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: