I vecchietti delle spiagge digitali


Il nuovo mondo di Galatea

I due anziani sono a mollo nell’acqua, vicino alla battigia, perché per la maggioranza degli italiani in spiaggia alla fine il bagno in mare non è una nuotata al largo, ma un galleggiamento pigro, in stile uomo in ammollo. E del resto, settant’anni lei, qualcosa di più lui, entrambi hanno l’età per aver vissuto appieno l’epopea di Carosello.

«Eh, no se trova più el posto fisso, ‘desso, par sti giovani…» dice lei.

«Eh, no, no’l se trova più. Bisogna che i se lo inventa, i giovani, el posto. Butarse su internet par trovar i schei par partir. E po’ bisogna far ‘na startàp.» spiega lui.

E lei annuisce, convinta.

Poi dicono il digital divide, ecco.

View original post

Advertisements
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraumbra.wordpress.com/

il sito dell'associazione politico-culturale SINISTRA UMBRA

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Un architetto che lavora con gli ingegneri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: