“Couorcher” a chi?


Tapioca&caffè

La primavera s’avvicina e ci assale il terrore di trovarci a lavorare al computer con 40°C fuori e una trentina in casa durante le ore più calde, nonostante l’aria condizionata appalla. Idea: io e il mio compagno facciamo un giro di conoscenza degli spazi di co-working che riscuotono sempre più successo, almeno secondo gli inserti di lifestyle e strategie di business della stampa globale. Per chi non lo sapesse, si tratta di uffici condivisi da diversi professionisti che non lavorano necessariamente insieme ma pagano il noleggio della postazione. Quest’ultima può essere fissa e riservata, normalmente con diritto a un armadietto con serratura, oppure mobile: ogni giorno ci si siede dove capita. Il valore aggiunto è la possibilità di scambiare know-how, fare nuovi contatti e allargare il giro d’affari.

Provo a mandare un po’ di email nel weekend, per anticipare il nostro arrivo, ma zero risposte: pare che i giorni di…

View original post 919 altre parole

Advertisements
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraumbra.wordpress.com/

il sito dell'associazione politico-culturale SINISTRA UMBRA

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Un architetto che lavora con gli ingegneri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: