L’ENTROPIA ECONOMICA


zeroinformationzero

di giancarlo celeste               L’ENTROPIA ECONOMICA 

Il concetto di entropia economica è traslato dal secondo principio della fisica che così recita: nel processo di trasformazione della energia ad ogni trasformazione se ne perde una quantità.
Se noi applichiamo questo concetto all’economia, dovremmo dire che in un processo di produzione economica, ove l’energia, che entra nel processo (sotto forma di costi rilevati attraverso l’uso di una moneta), fosse superiore all’energia trasformata dal processo produttivo (sotto forma di ricavi rilevati sempre con l’uso di una moneta ) allora si avrebbe una attività produttiva Entropica.
Il contrario dell’Entropia è la Negantropia ove i processi produttivi portano ad un aumento dell’energia in uscita (ricavi), rispetto alla energia in entrata(costi). I processi negantropi sono quindi processi produttivi che producono reddito e non perdita.
Vediamo adesso una applicazione della entropia e della conseguente negantropia.
Il principio di simmetria che ci…

View original post 748 altre parole

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraunita

sinistraunita

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Non solo un architetto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: