Legambiente aderisce alla petizione per l’abbonamento integrato treno+bici


Terra Magazine

trenobiciI 4 circoli di Ravenna, Medicina (BO), Cederna e del Delta del Po aderiscono alla petizione per la reintroduzione dell’abbonamento treno+bici che ha già oltrepassato 55.000 firme.

I  circoli di Legambiente che si occupano del territorio tra la bassa bolognese, il Delta del Po e Ravenna hanno aderito alla petizione lanciata da Sara Poluzzi per la reintroduzione dell’abbonamento treno+bici in modo da consentire una mobilità davvero integrata e sostenibile.

“Sottoscriviamo in pieno l’appello – hanno dichiarato i responsabili di Legambiente – perché la bici non inquina, occupa meno strada di un’auto, pedalare è più sano e fa bene, è più conveniente e non serve occupare 5/6 metri quadri per parcheggiare. Se vogliamo davvero una mobilità sostenibile, questa deve essere prima di tutto integrata, consentendo quindi di usare agevolmente i vari mezzi, compresa la bici. È sbagliato quindi penalizzare chi si vuole spostare in maniera sostenibile, trasportando sul treno la propria…

View original post 245 altre parole

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraunita

sinistraunita

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Non solo un architetto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: