Di Guerrieri e Dèi


Il Cammino del Guerriero

Spesso le persone confondono il termine ‘guerriero’ con ‘soldato’. Anzi potremmo dire che nel vocabolario attuale le due parole sono diventate sinonimi. Facciamo chiarezza: soldato è colui che viene assoldato (da qui la parola) in un esercito. Chi combatte a libro paga (al soldo) di qualcuno. Guerriero è colui che combatte, che partecipa a una guerra. La parola è neutra, non necessariamente il guerriero viene pagato, non necessariamente è al servizio di qualcuno. Non necessariamente, soprattutto, la sua guerra va intesa come lotta armata tra eserciti. Dall’età moderna in poi e soprattutto negli ultimi decenni la parola ‘guerra’ e tutto ciò che gravita intorno adessa ha assunto un significato fortemente negativo. Questo fenomeno, portato avanti dauna certa cultura è andato di pari passo con la scomparsa del Sacro dalle nostre vite. Paradossalmente,  sia Dio che la guerra sono diventati argomenti scomodi. Dio non esiste (per inteso, non parlo solo del Dio cristiano…

View original post 280 altre parole

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraunita

sinistraunita

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Non solo un architetto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: