Le colpe dei padri


centocaratteri

Scrivo una lettera ai miei compagni, ai figli di una generazione dimenticata: ventenni, venticinquenni, trentenni. Non eravamo ancora nati quando la politica comprò il voto dei nostri padri e dei nostri nonni, promettendogli pensioni che non si potevano permettere. Non eravamo ancora nati quando la politica utilizzò le assunzioni pubbliche per diminuire la disoccupazione. Lo fecero vendendo il nostro futuro, ed oggi paghiamo quel voto di scambio. Noi che vent’anni fa non potevamo votare e non contavamo nulla.

L’ho detto a mio padre. Gli ho urlato che se oggi l’italia è ridotta a questo è per colpa della sua generazione. Una generazione che ha avuto tutto, in discesa: prestiti, mutui, lavoro, boom economico. Una generazione che non ha avuto un briciolo di lungimiranza. Non ha pensato ai suoi figli e ha voluto tutto per sé, votando politici che promettevano briciole, senza pensare al Paese, al domani. Siamo i figli di…

View original post 631 altre parole

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

sinistraunita

sinistraunita

RAVENNA POSSIBILE

Blog dei comitati Possibile della città di Ravenna

Il simplicissimus

Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come.

Hic Rhodus

Hic Salta!

Il Resto del Caffè

Antiquotidiano di informazione e cultura

Hebertismo.it

Il portale italiano sul Metodo Naturale di educazione fisica, virile e morale di Georges Hébert

News-Info. Alternativa

Un'informazione alternativa alla "propaganda" mainstream.

Barbara Olivieri

Non solo un architetto

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: